venerdì 9 luglio 2010

Il giardino - The garden

(Italian- english)
Finalmente il nostro giardino sembra prendere forma. Quando l'abbiamo preso era ridotto maluccio, con l'erba alta alta che sommergeva due bellissime rose, dai colori vivaci e dal dolce profumo di nettare. Peccato che non abbiamo scattato foto prima di iniziare i lavori, il cambiamento che il nostro giardino ha subito in questi due mesi è sbalorditivo.
Nell'angolo del prato, nella zona bassa, abbiamo vangato e arato il terreno per poter creare un piccolo orticello che ci fornisse verdure ed erbette per tutta l'estate. Un lavoraccio incredibile, il terreno era pieno di piante infestanti e di sassi di tutte le dimensioni. Al costo di una sudata tremenda e di 5 fiacche per uno, siamo riusciti a smuovere la terra e a creare le aiuole. Il giardino, con l'erba appena tagliata e la terra viva appena smossa, finalmente iniziava a prender forma. La seconda tappa è stata quella di delimitare il bordo delle aiuole con delle lastre di pietra grandi come mattonelle: in questo modo le erbacce avrebbero faticato ad invadere l'orto. Non abbiamo dovuto andare a cercare chissà dove, le lastre erano ammuchiate alla bell'e meglio in un angolo del prato. Con le restanti piode e lastre abbiamo costruito un giardino-bonsai (vedi foto 1): con poca terra fresca e un po' di pazienza siamo riusciti a far crescere delle Bocche di Leone e dei fiori dei quali non conosco il nome (vedi foto 2); lì accanto abbiamo posto un vaso con una pianta grassa e un vaso con un'ortensia rosa. Nel mezzo c'è un sasso-vulcano, ossia un sasso nel quale si è creato un cratere per mezzo di gocce d'acqua, che giorno dopo giorno, plic dopo plic, lo hanno scavato. Il muretto che c'è dietro al giardino-bonsai delimita la piccola aiuola dedicata alle erbette quali prezzemolo, erba cipollina, rosmarino,... Presto ci sarà un raccolto e non vedo l'ora di mostrarvi che bellezza di zucchine o pomodori ci regala tanta fatica! :)


Sorry for my bad english! :)
Since two months my boyfriend and I are working in our new garden. When we recieved it, it was like a jungle, plenty of weeds everywhere. The two beautiful roses were completely hidden! I love these roses, they smell like honey and lemon, so fruity! We had to work a lot to create a vegetable garden, because of the weeds and stones in the lawn. We decided then to edge the vegetable garden, in order that the weeds could not reach it and grove over it. We could use some paving stones we found in a corner of the garden, and those were so many, that we could do a bonsai-garden too (see first picture). I don't know the name of both flowers in english, but they are really cute. Next to them we put a kind of desert plant and a pink Orthensia (Hydrangea), and between the two pots there is a volcano-stone: it's a stone where drops did dig a crater.
The vegetable garden is going to give us some vegetable very soon. As soon as I'll have some tomatoes or some courgette I'll post some pictures.
bye!

2 commenti:

DESS ha detto...

It's OK. Nobody is perfect in English, especially English is not our mother tongue. Keep on writing and your English will improve..
Greetings from Malaysia.. and have a nice day...

Lalla Tomelilla ha detto...

oh thank you! It's very lovely from you! :D
Wow Malaysia!! I'm very ignorant about it, I should learn something.
Have a nice day too :)